Logo Rimini it Riviera Adriatica e Romagnola
Home > Informazioni utili > Servizi e documenti

Servizi e documenti

> Carta d'identità e validità nei paesi esteri

E' un documento di riconoscimento rilasciato al momento della richiesta. E' valida 5 anni e consente l'espatrio, per motivi turistici e di soggiorno fino a tre mesi, nei seguenti Paesi: Austria · Belgio · Cipro · Croazia · Danimarca · Finlandia · Francia · Germania · Gran Bretagna · Grecia · Irlanda (Eire) · Islanda · Liechtenstein · Lussemburgo · Malta · Norvegia · Olanda · Principato di Monaco · Portogallo · Slovenia · Spagna · Svezia · Svizzera · Ungheria.

> Autocertificazione

E' una dichiarazione scritta, in carta semplice. Permette al cittadino di sostituire un certificato dichiarando, sotto la propria responsabilità : data e luogo di nascita, cittadinanza e residenza; godimento dei diritti politici e civili; stato civile (celibe, coniugato, vedovo o stato libero); stato di famiglia; esistenza in vita; nascita di un figlio; iscrizioni in albi, registri o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni; appartenenza a ordini professionali; titolo di studio, esami sostenuti, qualifica professionale, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica; reddito, anche ai fini della concessione di benefici e vantaggi previsti da leggi speciali; pagamento di specifici contributi obbligatori con l'indicazione della somma corrisposta; possesso e numero di codice fiscale, partita IVA e qualsiasi dato presente nell'archivio dell'anagrafe tributaria; stato di disoccupazione; condizione di pensionato e categoria di pensione; condizione di studente; condizione di legale rappresentante di persone fisiche o giuridiche, di tutore, di curatore e simili; iscrizione presso associazioni o formazioni sociali di qualsiasi tipo; tutti gli adempimenti relativi agli obblighi militari compresi quelli attestati nel foglio matricolare dello stato di servizio; di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziario come previsto dalla legge; di non essere sottoposto a procedimenti penali; di essere a carico di qualcuno; tutti i dati contenuti nei registri di stato civile; di non trovarsi in stato di liquidazione o di fallimento e di non aver presentato domanda di concordato.

> Torna alla pagina informazioni utili