Logo Rimini it Riviera Adriatica e Romagnola
Home > Coriano

Coriano (RN)

Coriano: vacanze a Rimini, vacanze a coriano. Vacanze Rimini consigli su cosa vedere, luoghi da visitare. Entroterra Riminese.

Coriano è un paese dell'entroterra riminese vicinissimo alla costa romagnola. Il Comune è' ubicato tra Rimini e Riccione e confinante con le antiche torri di San Marino.
Il territorio corianese è caratterizzato da una bella campagna, con ulivi, coltivazioni di grano e numerose vigne, con i borghi contadini e le case coloniche sparse tra i poderi.

Il Comune di Coriano ha origini antichissime: nel passato è stata precisamente una colonia delle popolazioni umbre, etrusche e romane. Molto ambita come terra di conquiste da tutti gli eserciti che hanno combattuto in Italia, come ad esempio dai Malatesta, dalla Repubblica di Venezia e dagli eserciti spagnoli. Ma solo i Malatesta furono considerati i promotori della costruzione di Coriano nella prima metà del ‘400.
Il Papa Clemente VII, nel 1528, donò la suddetta colonia in cambio di determinati favori resi , nel liquidare la famiglia dei Malatesta, alla famiglia Sassatelli di Imola.

Quest’ultima ricostruì il castello di Coriano, oramai distrutto, dandogli uno stemma cittadino. Tale stemma, nella sua originalità, è ancora esistente ed è infisso sull’arco d’ingresso al Castello.
Successivamente, Coriano divenne una zona agricola della città di Rimini, molto importante, non solo, ma anche sede della circoscrizione comprensiva del Comune di Misano, Monte Colombo, Marciano, Montescudo, San Clemente e lo stesso Coriano.
L’intero paese di Coriano, fu completamente distrutto nel corso della II guerra mondiale. Si ricorda principalmente la battaglia di abbattimento della linea gotica, al fine di liberare la città di Rimini.

Vacanze

Belle campagne quelle di Coriano, fatte di campi con colture pregiate come la vite e l’ulivo, con case coloniche e borghi antichi, abitati e ben conservati. La sensazione per chi attraversa questa parte della Signoria è quella di trovarsi in una terra ricca dove si vive bene da millenni, come del resto testimoniano reperti e monumenti.

Il mare è a pochi passi (Rimini e Riccione sono ai confini) e verso i monti troviamo il profilo caratteristico delle tre punte di San Marino. Coriano non è nella Valconca; è il centro principale della Valle del Torrente Marano che dai poggi al confine tra le Marche e S. Marino scende per un tratto di 30 km fino alle spiagge tra Riccione e Rimini. Oggi, questa valle offre un’isola di verde sorprendente vicina ai grandi centri, ottimamente attrezzata per tante attività all’aperto.

Se vuoi trascorrere le vacanze a Rimini o vacanze a Coriano, visiona le dimore storiche e i castelli da visitare.


Castello di Coriano

Comune di Coriano. Provincia di Rimini (Rn).

Frazioni: Cerasolo, Mulazzano, Ospedaletto, Sant'Andrea in Besanigo.

Passeggiate a Coriano e nel Riminese

L'area del Parco fluviale del Marano (entroterra riminese) parte da Ospedaletto fino al confine con la Repubblica di San Marino. Quest'area è utilizzata per infinite attività, dalle passeggiate a piedi o a cavallo, da quelle in bicicletta ai pic-nic.
Ogni anno, con la promozione e la convenzione dell'Amministrazione Comunale, dalla Pro Loco del Corianese e delle altre associazioni, si svolgono numerose manifestazioni culturali e ricreative: tra le tante, la Fiera dell'Oliva, uno dei più importanti appuntamenti fieristici autunnali della Provincia riminese, nella terza e quarta domenica di novembre.

Castelli e loclità nei dintorni

Da visitare ci sono i resti di 7 castelli medioevali: il più importante è il castello di Coriano, negli ultimi anni ampiamente restaurato; gli altri sono quelli di Cerasolo, Passano, Mulazzano, Besanigo, Monte Tauro e Vecciano.

Cartina di Coriano